Il Convivio Editore

Barbari Roberto

Copertina di All'ombra dei melograni

All'ombra dei melograni

clicca qui

Cartella: Barbari Roberto
Come consueto in Roberto Barbari, il titolo di questa silloge è altamente simbolico, in quanto, ric
Copertina di Ci sono cuori che non possono salpare

Ci sono cuori che non possono salpare

clicca qui

Cartella: Barbari Roberto
«Credi davvero di essere il solo a soffrire? / Credi davvero che / il vento non soffra le tue pavid
Copertina di Con le ali del cuore

Con le ali del cuore

clicca qui

Cartella: Barbari Roberto
“Con le ali del tuo cuore” rappresenta una dichiarazione d’amore e di affetti abbastanza carat
Copertina di Demoni della notte

Demoni della notte

clicca qui

Cartella: Barbari Roberto
Evidenziare l'aspetto del notturno della silloge di Roberto Barbari appare alquanto scontato, se con
Copertina di Dopo che ho imparato a soffrire

Dopo che ho imparato a soffrire

clicca qui

Cartella: Barbari Roberto
Un lettore che abbia già avuto modo di godere delle raccolte di Roberto Barbari è quasi certo che
Copertina di E se...

E se...

clicca qui

Cartella: Barbari Roberto
Con i suoi tre punti di sospensione, “E se…” rappresenta la proiezione della poesia di Roberto
Copertina di Gli spettri di Gilgamesh

Gli spettri di Gilgamesh

clicca qui

Cartella: Barbari Roberto
Roberto Barbari, al pari di Gilgamesh citato nel titolo della raccolta, con la sua poesia va a scrut
Copertina di Ho visto schiavi a cavallo e principi andare a piedi

Ho visto schiavi a cavallo e principi andare a piedi

clicca qui

Cartella: Barbari Roberto
“Ho visto schiavi a cavallo e principi andare a piedi” di Roberto Barbari, che riprende una cita
Copertina di Il graal santo della vita

Il graal santo della vita

clicca qui

Cartella: Barbari Roberto
La poesia di Roberto Barbari è una indagine sulla sacralità della vita, ma non da intendere second
Copertina di Il sentiero della follia

Il sentiero della follia

clicca qui

Cartella: Barbari Roberto
La più sottile follia è fatta della più sottile saggezza, sottolineava Montaigne, e lungo questa
Copertina di L' arte dell'inquietudine. Camminare resta la santità dell'uomo

L' arte dell'inquietudine. Camminare resta la santità dell'uomo

clicca qui

Cartella: Barbari Roberto
La corda del poeta, che lotta contro gli ismi della religione, ma anche contro quelli della nostra c
Copertina di L' otre di Eolo

L' otre di Eolo

clicca qui

Cartella: Barbari Roberto
"L'otre di Eolo" nell'immaginario collettivo riconduce alla vicenda ulissiaca e, in particolare, all
Copertina di Lanterne sul cammino

Lanterne sul cammino

clicca qui

Cartella: Barbari Roberto
Il titolo della raccolta di Roberto Barbari ci introduce nell’alveo luministico delle circostanze,
Copertina di Le comete della disobbedienza

Le comete della disobbedienza

clicca qui

Cartella: Barbari Roberto
Le comete di Roberto Barbari non sono quelle ironiche di Pirandello in “Fuori di chiave”, cioè
Copertina di Le cortine di Salmah

Le cortine di Salmah

clicca qui

Cartella: Barbari Roberto
“Le Cortine di Salmah” sono le cortine della pace, sono quelle della salvezza. Roberto Barbari n
Copertina di Le pietre di Pirra

Le pietre di Pirra

clicca qui

Cartella: Barbari Roberto
È significativa la scelta di Roberto Barbari nell'intitolare questa raccolta Le pietre di Pirra, ch
Copertina di L’attimo senza voce

L’attimo senza voce

clicca qui

Cartella: Barbari Roberto
  “L’attimo senza voce”, come recita il titolo dell’ultima raccolta di Roberto Barbari, è
Copertina di Metamorfosi d'amore

Metamorfosi d'amore

clicca qui

Cartella: Barbari Roberto
Riconoscere un ruolo sostanziale alla donna e all’amore nella produzione di Roberto Barbari, se si
Copertina di Queste le notti

Queste le notti

clicca qui

Cartella: Barbari Roberto
Roberto Barbari conferma con questa raccolta la sua fedeltà alla parola, ma al contempo ad un pensi
Copertina di Questo tramonto ti assomiglia

Questo tramonto ti assomiglia

clicca qui

12
Cartella: Barbari Roberto
«Non “Come hai vissuto” è la domanda, / quanto: “Hai vissuto?”». Su questa doppia linea,
Copertina di Raccontami del coraggio

Raccontami del coraggio

clicca qui

Cartella: Barbari Roberto
“Raccontami del coraggio” di Roberto Barbari affonda le proprie radici nelle pieghe inconsuete d
Copertina di Salpare solo per partire

Salpare solo per partire

clicca qui

Cartella: Barbari Roberto
Le metafore legate alla navigazione e, in modo più esteso, i simboli associati all’acqua sono per
Copertina di Stille d’autunno

Stille d’autunno

clicca qui

Cartella: Barbari Roberto
C’è un sentimento autunnale in questa silloge di Roberto Barbari, così come richiama una delle s
Copertina di Tanti troni nessun re. Le terre del male

Tanti troni nessun re. Le terre del male

clicca qui

Cartella: Barbari Roberto
Trame filosofiche e allegoriche intessono l’opera di Roberto Barbari che, attraverso riflessioni p
Copertina di Teogonia

Teogonia

clicca qui

Cartella: Barbari Roberto
La scrittura di Roberto Barbari è conosciuta più per la poesia, ma in quel percorso si è sempre e
Copertina di Tohu Bohu

Tohu Bohu

clicca qui

Cartella: Barbari Roberto
La poesia di Roberto Barbari, considerata da un punto di vista diacronico, è apparsa, e conferma ne
Copertina di Tutto in un verso (saggio di poetica)

Tutto in un verso (saggio di poetica)

clicca qui

Cartella: Barbari Roberto
«Essere poeta è un Essere e non un Fare!». Non si potrebbe trovare migliore espressione in questo
Copertina di Una valchiria di nome Frine

Una valchiria di nome Frine

clicca qui

Cartella: Barbari Roberto
“Una valchiria di nome Frine” di Roberto Barbari si immerge nell’ossimoro dell’esistenza e d